Castelcovati da record, con il casoncello più lungo del mondo

Tutto pronto per la grande sfida di Castelcovati, per entrare nel Guinness World Record: un casoncello da 30 metri per battere i rivali di San Pietroburgo. Grande festa in piazza il prossimo 8 giugno

Il raviolo da record di San Pietroburgo

A Castelcovati già fervono i preparativi, per entrare nel Guinness World Record. Il prossimo 8 giugno infatti in Piazza Martiri della Libertà si cercherà di superare il primato russo (da San Pietroburgo) del raviolo più lungo del mondo: 29 metri e mezzo, centimetro più centimetro meno, per oltre 20 chilogrammi di peso.

Il piccolo Comune bresciano aspira a raggiungere ‘quota’ 30 metri: un lavoraccio, assicurano i volontari, ma una grande soddisfazione perché il casoncello locale è da poco entrato a far parte di una DeCo, una denominazione comunale d’origine.

Un riconoscimento quasi naturale per un piatto che definire della tradizione è ancora poco. Per battere il record, ancora una volta: nel 2010, e sempre a Castelcovati, è stato realizzato lo spiedo più lungo del mondo. Quasi 71 metri di mombolini e costine. Con un po’ di polenta, e patate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Ubriaco, cerca di fermare le auto in transito: ragazzo travolto e ucciso

  • Positivo al Covid e dimesso: "L'ospedale mi ha detto di tornare a casa in autobus"

Torna su
BresciaToday è in caricamento