Eventi Brescia 2 / Via Cefalonia

I ragazzi della notte, anche di giorno: il ritorno di Brescia Repubblica Elettronica

Venerdì 2 giugno, da mezzogiorno a mezzanotte: al parco Tarello torna Brescia Repubblica Elettronica, alla seconda edizione dopo il grande successo del 2016. Tre palchi, musica no stop, bar&food, interviste e installazioni

I ragazzi di Brescia Repubblica Elettronica (con il vicesindaco Casteletti) e il loro "dab" in Loggia

Tutti in posa per il “dab” portafortuna, vicesindaco Laura Castelletti compresa: la tribù che balla è tornata a prendersi la Loggia. Sospiro di sollievo per vigili e dipendenti comunali: la cosa è durata solo un paio d’ore. Giusto il tempo per annunciare (e presentare con orgoglio) la seconda edizione di Brescia Repubblica Elettronica, hashtag #bre2017, il festival bresciano dedicato ai nuovi suoni (e ai vecchi, ma in senso buono: quest’anno in pista c’è anche Daniele Baldelli) liberamente ispirato ai grandi raduni europei, dalle giornate del Fabric di Londra al Sonar di Barcellona.

Ma con una sostanziale differenza: Brescia Repubblica Elettronica nasce (e cresce) per celebrare la brescianità della consolle, i suoi locali più rappresentativi, etichette e dj, luoghi e frequentatori. Bando alle ciance allora, quando ormai manca meno di una settimana: appuntamento rinnovato per venerdì 2 giugno, cogliendo l’attimo del ponte per la Festa della Repubblica, per dodici ore di musica no stop al Parco Tarello, ingresso libero e occhiali scuri graditi, sia che il sole sia alto (si comincia a mezzogiorno) sia che invece la notte abbia ripreso il suo meritato primato (ultimo disco a mezzanotte).

Per una volta lontani dal buio, raccontano gli organizzatori (tra questi Elia Zupelli e Paolo Boroni) ma “più vicini all’essenza”, per dodici ore di “musica, cultura e contaminazioni”, per raccontare “Il mondo della notte da una prospettiva diversa”. Un’abbuffata di suoni e visual, installazioni artistiche e fotografie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I ragazzi della notte, anche di giorno: il ritorno di Brescia Repubblica Elettronica

BresciaToday è in caricamento