menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Valentino: al museo in coppia, e un biglietto è in omaggio

Iniziativa speciale del Comune di Brescia nel giorno degli innamorati. Alla Pinacoteca Tosio Martinengo "Gioie e turbamenti d'amore", mercoledì i bronzi di Riace raccontati da Cosimo Schepis

Venerdì 14 febbraio, in occasione della festa degli innamorati, per ogni coppia che si presenterà in uno dei Musei Civici verrà offerto un biglietto omaggio.

In questa giornata sarà inoltre possibile partecipare a un itinerario particolare, proposto attraverso il linguaggio teatrale, dal titolo "Gioie e turbamenti d’amore", che si terrà alle ore 15.30 alla Pinacoteca Tosio Martinengo, attualmente ospitata all’interno del Museo di Santa Giulia. Gli elementi tipici dell’iconografia dell’amore verranno raccontati attraverso la lettura teatralizzata delle opere pittoriche.

L’ingresso sarà gratuito su prenotazione, fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per le prenotazioni e le informazioni è possibile rivolgersi al centro prenotazioni ai numeri 030/2977833 e 030/2977834, all’indirizzo e-mail santagiulia@bresciamusei.com.

Ricordiamo infine che mercoledì 12 febbraio, alle ore 18, nella sala conferenze del Museo di Santa Giulia ci sarà la conferenza "Aggiornamenti sui bronzi di Riace", condotta da Cosimo Schepis, restauratore d’arte e artista. A capo del team di restauratori della Soprintendenza di Reggio Calabria, Cosimo Schepis è noto per l’importante ruolo avuto nel recente restauro dei bronzi di Riace.


Durante la conferenza verranno esposte le ultime inedite scoperte, attraverso l’analisi dei passaggi del paziente lavoro di restauro  condotto sulle figure del "Vecchio" e del "Giovane", ovvero le statue B e A (460 e 430 a.C.) dei Bronzi di Riace. I due capolavori dell’umanità sono stati di recente trasferiti al Museo nazionale archeologico della Magna Grecia, rimesso a nuovo per conferire dignità alle due sculture e alle altre testimonianze delle colonie greche. L’ingresso è libero.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento