Fiorinsieme 2016: e Piazza Loggia si trasforma in un "bosco urbano"

Quest’anno Fiorinsieme ritorna nella sua sede originaria: Piazza Loggia, dove ha esordito nel 2007. L’edizione 2016, la undicesima, celebra il passato progettando il futuro del territorio. Un futuro dove il paesaggio diventa strumento di benessere, dove il verde è pensato come protagonista della riconversione e rivitalizzazione del patrimonio tecnologico verso nuovi prodotti, servizi e mercati.

La scenografia di Fiorinsieme 2016 prevede una cornice a verde sul modello del Bosco Urbano, le specie arboree utilizzate sono specie autoctone, per sposare una filosofia di naturalità. All’interno, l’inserimento di giardini a tema a sottolineare il concetto che permea l’edizione 2016, quello del paesaggio come strumento per produrre benessere.

La volontà è continuare nell’opera di sensibilizzazione sull’importanza del verde per migliorare la qualità dell’aria e la vivibilità delle nostre città. Le piante sono uno strumento primario per l’assorbimento delle particelle inquinanti e delle polveri sottili. Ma la vivibilità significa anche bellezza, qualità della vita in senso lato. Il verde ha un ruolo importante nel benessere psicofisico.

Proprio la vivibilità delle nostre città ed il benessere psicofisico saranno il tema del Convegno che si terrà il 9 Settembre nel Salone Vanvitelliano di Palazzo Loggia.

VERDE BENESSERE, CONDIZIONE IMPRESCINDIBILE PER LA NOSTRA SALUTE. Il ruolo primario ed il forte legame del verde con il benessere psicofisico e la vivibilità delle nostre città.

Il convegno, gratuito e aperto al pubblico, sarà tenuto da insigni ricercatori e professori universitari. Ad affiancare il team tecnico scientifico, interverranno noti esponenti del mondo politico, istituzionale e di settore. Il tema stabilito è quello del benessere/salute/serenità/arte. In totale accordo con il manifesto “BRESCIApiù: Città del Benessere” voluto da AIB.

Il manifesto si propone di “reinterpretare l’innovazione, come un processo di ripensamento strategico del sistema territoriale nel suo insieme […] Oggi dobbiamo tutti insieme progettare il futuro del territorio e delle prossime generazioni riconoscendo il valore assoluto del patrimonio ambientale […] Il patrimonio ambientale è ricchezza, benessere, salute, qualità della vita, prosperità, segno tangibile della cultura di una comunità”.

Come d’abitudine Fiorinsieme sarà un’occasione per tutta la cittadinanza di vivere e scoprire, con una nuova veste green, una delle più belle Piazze cittadine e nei week end si terranno incontri gratuiti sul verde e mostre mercato con il meglio della produzione florovivaistica Bresciana.

1300 metri quadrati allestiti a verde per attirare, stupire, accogliere migliaia e migliaia di cittadini e visitatori. Tutto questo è Fiorinsieme 2016, che celebra anche i suoi 11 anni.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Serle: Profumo di Spiedo

    • dal 4 ottobre al 20 dicembre 2019
    • Ristoranti aderenti
  • Polpenazze: "Sapori in viaggio… a casa dello chef"

    • dal 9 febbraio al 15 dicembre 2019
    • PASQUALE TOZZI CHEF & PATISSIER
  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 25 settembre al 5 dicembre 2019
    • Ristoranti aderenti
  • Pat Metheny Trio live a Chiari

    • 17 novembre 2019
    • Palasaport San Bernardino
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento