rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Eventi Piazza Vittoria

Una torta da record lunga 12 metri: a Brescia una ‘fetta’ di solidarietà

Una torta lunga 12 metri, da 2000 uova e 100 chili di zucchero: cucinata - tra gli altri - anche da Iginio Massari, per celebrare il compleanno della Fondazione Ant, la onlus che si occupa dei malati di tumore

Una ‘tortina’ mica da ridere. Per cucinarla ci sono voluti dieci pasticceri, tra di loro pure Iginio Massari. Hanno mescolato e miscelato i corposi ingredienti: 2.000 uova, 100 chili di zucchero e 50 di cioccolato, 30 di burro, 60 di farina e pan di spagna, 400 baccelli di vaniglia. Tutti insieme per fare una torta al cioccolato lunga la bellezza di 12 metri.

E’ stata affettata, venduta e mangiata al quadriportico di Piazza Vittoria, nel corso di una lunga giornata di solidarietà. Si partiva infatti da un’offerta minima di 5 euro, e poi a salire: soldi che saranno interamente devoluti all’Ant, la Fondazione che proprio domenica 17 maggio ha festeggiato il ‘suo’ compleanno, e i 37 anni di attività sul territorio nazionale.

A Brescia la onlus che si occupa di sostegno ai malati di tumore – 100mila i malati a cui ha assistito in un trentennio – ha inaugurato la sua sede nel 1998, 17 anni fa. La Fondazione Ant garantisce anche in provincia di Brescia un servizio di assistenza domiciliari, in oltre 50 Comuni. Dal 2006 Ant è presente anche in Valtrompia, nel 2012 anche in Valtenesi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una torta da record lunga 12 metri: a Brescia una ‘fetta’ di solidarietà

BresciaToday è in caricamento