Bagolino: tutti nudi sul Monte Suello!

  • Dove
    Monte Suello
    Indirizzo non disponibile
    Bagolino
  • Quando
    Dal 26/04/2015 al 26/04/2015
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni
    Sito web
    wordpress.com

Breve e facile escursione a un più che panoramico crinale a picco sul Lago d'Idro dove rivivere un epico momento della storia d'Italia: la battaglia di Monte Suello.

"Orgogliosamente Nudi" è un programma di escursioni atto a creare una "Zona di Contatto", un luogo dove due visioni, due menti, due ambienti, due stili di vita diversi possono incontrarsi e comunicare tra loro. "Zona di Contatto" è un confine evanescente che mette in congiunzione tra loro, anziché tenerli opportunamente distinti e separati, il mondo del nudismo e quello tessile. In assenza di obblighi, tutti possono partecipare a queste escursioni: già diversi sono i non nudisti che ci supportano con la loro fedelissima presenza.

Partendo dal ponte di Romanterra in Bagolino (interessantissimo sito geologico) prima per strada asfaltata poi per stradina sterrata e infine per larga mulattiera, senza mai dover affrontare ripidissime salite, attraversando un ombroso bosco ci si porterà sul lungo crinale che separa la Valle della Berga dal Lago d'Idro. Qui sosteremo per il pranzo godendo dell'ampio panorama offerto dal sottostante Lago d'Idro e dai monti che lo circondano.

Maggiori e più precise informazioni e la scheda di registrazione nel sito indicato (con contenuti nudisti espliciti).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • interessantissima iniziativa e coraggioso progetto quello di "orgogliosamente nudi" in un paese dove si digerisce tutto.... che personaggi con l'istinto a delinquere a rubare diventino padroni dell'Italia , sarebbe paradossale se qualche bigotto moralista incominci una campagna contro il nudismo naturismo stile di vita inserito fra i programmi culturali di diversi paesi del Nord Europa

    • Grazie Angelo, però stiamo attenti a cosa diciamo e scriviamo: un detto recita "se te la chiami, te la tiri" ed è un detto che ha molto fondamento visto che anche la scienza della comunicazione c'insegna che "ottieni ciò che dai", ovvero se dai aggressività ottieni risposte aggressive, se dai incomprensione ottieni incomprensione. Chi si sente offeso dal nudo, o anche solo infastidito, ha le sue giuste ragioni, noi sappiamo che dietro ci stanno sempre e solo forti condizionamenti sociali, ma lo sappiamo noi, non loro e non spetta certo a loro rendersene conto, ma spetta a noi farglielo scoprire; noi sappiamo che tali condizionamenti sono superabili, ma loro ancora no e spetta a noi farglielo capire; noi sappiamo che chi si mette nudo il più delle volte non lo fa per esibizionismo ma per tanti sani e belli motivi, loro no e spetta a noi farglielo provare. Ecco, io ho creato Mondo Nudo per questo, per attivare una comunicazione corretta in merito al nudo e al nudismo. "Orgogliosamente Nudi" e "Zona di Contatto" sono due progetti che, per strade diverse, hanno come obiettivo non quello di obbligare tutti a mettersi nudi, nemmeno quello di incitare tutti mettersi nudi, bensì quello di far capire che il nudo è condivisibile, che il nudo è semplice, naturale, ecologico, economico, eccetera, eccetera. Il tuto senza forzature, accettando fra noi anche chi vuole restare vestito, anche chi ha qualche perplessità, anche chi nutre forti dubbi. Solo così facendo si attivano quei necessari luoghi di dialogo e comprensione. Ciao

A proposito di , potrebbe interessarti

I più visti

  • Gussago: Lo Spiedo Scoppiettando

    • dal 18 settembre al 17 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Serle: Profumo di Spiedo

    • dal 2 ottobre al 18 dicembre 2020
    • Ristoranti aderenti
  • Limone: Visite alla limonaia del Castel

    • dal 17 settembre al 31 dicembre 2020
    • Limonaia del Castel
  • Cellatica: Casa Museo della Fondazione Zani

    • dal 1 ottobre 2020 al 31 dicembre 2021
    • Casa museo
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    BresciaToday è in caricamento