Iseo: concerto di solidarietà "vivere, dalla memoria verso il futuro”

Domenica prossima, 24 gennaio 2016 alle ore 15.30 si terrà nella Pieve di Sant' Andrea, Parrocchiale di Iseo,  il concerto “VIVERE, dalla memoria verso il futuro” , spettacolo di beneficenza,  promosso dalla iseana Fondazione Don Tarcisio Festa Onlus, per sostenere il progetto “Il Trampolino” dedicato ai bambini ospedalizzati.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Domenica  24 gennaio 2016 alle ore 15.30 si terrà nella Pieve di Sant' Andrea, Parrocchiale di Iseo,  il concerto “VIVERE, dalla memoria verso il futuro” , spettacolo di beneficenza,  promosso dalla iseana Fondazione Don Tarcisio Festa Onlus, per sostenere il progetto “Il Trampolino” dedicato ai bambini ospedalizzati.

Sarà uno spettacolo eclettico in un mix di linguaggi artistici, con il coro Hope Singers di Darfo diretto dai M.° Alessandro Foresti e Margherita Chiminelli, Vincenzo Albini al violino, Davide Tedesco al contrabbasso, Gabriele Rubino al clarinetto e Alessandro Foresti piano/fisarmonica per la regia di Anna Dragoni.

L’ ingresso è gratuito ma sarà gradita un'offerta libera a favore della Fondazione Don Tarcisio Festa Onlus che ha come principale finalità il progetto “Il Trampolino" aperto ai bambini dai 6 ai 14 anni provenienti da tutti i Paesi Europei e che dal 1999 offre una vacanza gratuita dedicata ai piccoli con diverse patologie (neoplasie, malattie metaboliche, sindromi genetiche, trapianti).  

La Fondazione Don Tarcisio Festa si avvale del supporto di volontari che hanno fatto della solidarietà e dell'amicizia nel nome di Don Tarcisio, un impegno comune, ed è alla ricerca, con l’invito a partecipare e condividere questo piacevolissimo spettacolo di musica, di nuovi  amici, sostenitori e sponsor per continuare a realizzare i suoi programmi.

L’ Hope Singers, ha festeggiato nel 2015 il ventennale di attività, nasce dalla musica gospel e fiorisce con le sonorità dei canti sacri e profani di tutto il mondo, domenica sarà il concerto numero 210.A distanza di 10 anni dall'incisione del CD dal titolo "Transiti", un viaggio (di un transito appunto) tra la musica gospel (i canti degli uomini di colore ridotti in schiavitù) e la musica klezmer in lingua yiddish (i canti degli ebrei, anch'essi ridotti in schiavitù, nei lager), il Coro torna ad esibirsi in occasione della giornata della memoria delle vittime della Shoah. Anche in questo concerto verranno eseguiti una parte di canti gospel (ma anche provenienti da altri popoli) ed una parte di canti ebraici.                                        

Sin dalla sua fondazione la cura della vocalità è affidata a  Margherita Chiminelli, musicista diplomata in Violoncello e canto lirico, artista stabile del coro del Teatro alla Scala di Milano. Il coro è diretto da Alessandro Foresti. Dopo diversi anni dedicati esclusivamente allo studio e all’interpretazione delle musiche gospel e spiritual, con numerosi concerti ed esibizioni in diverse città italiane , il coro ha intrapreso un percorso alla scoperta di altri generi musicali arricchendo in tal modo la propria offerta musicale con nuovi concerti/spettacoli tra cui la musica ebraica, il classico repertorio natalizio e musicalità da tutto il mondo.

Parte essenziale del progetto “Il Trampolino”, considerando le peculiarità dei piccoli ospiti, è la garanzia di un servizio sanitario, appartato per non turbare i bambini, che prevede l'assistenza di medici specializzati in servizio continuo 24 ore su 24, con a disposizione locali attrezzati per assicurare l'assistenza e la terapia per la patologia specifica di ciascuno, anche per le pratiche più complesse e sofisticate (nutrizione parenterale, chemioterapia etc.). Sono possibili inoltre prestazioni di pronto soccorso; a disposizione elicottero ed autoambulanza per il trasporto d'urgenza in centri ospedalieri qualificati.

Fondazione Don Tarcisio Festa (onlus)

sede legale: Vicolo Barcarole, 7 – 25049 ISEO (Brescia) tel. 030 982 1630

e-mail: info@fondazionedontarcisiofesta.org

website: https://www.fondazionedontarcisiofesta.org/

Torna su
BresciaToday è in caricamento