rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Eventi

Il miglior caffè espresso al mondo? Lo prepara un ragazzo bresciano

Brilla la stella del giovanissimo Fabio Dotti, 21enne di Urago Mella: è lui il vincitore della Espresso Champions 2017, in scena alla fiera Host di Milano

Colpo grosso alla fiera Host di Milano: il giovanissimo bresciano Fabio Dotti ha infatti conquistato il primo premio dell'edizione 2017 della competizione Espresso Italiano Champions 2017. gara internazionale di baristi organizzata dall'Istituto Nazionale Espresso Italiano.

Fabio abita a Urago Mella, ha solo 21 anni eppure ha sbaragliato l'agguerrita concorrenza, battendo in finale gli altri tre professionisti del caffè che nel corso dell'anno si sono meritati la qualificazione: unico europeo in gara, se l'è vista con baristi arrivati da Cina, Taiwan e Thailandia. Durante il lungo cammino verso la finale, con gare in otto Paesi del mondo (Italia, Giappone, Cina, Corea, Taiwan, Thailandia, Bulgaria e Germania) all'Espresso Italiano Champions hanno partecipato più di 400 baristi.

Due giorni di gare milanesi lo hanno consacrato vincitore: nella finalissima di domenica pomeriggio i concorrenti si sono messi in gioco in una serie di prove, con un tempo limite di 11 minuti, dalla macinatura alla preparazione di quattro espressi e quattro cappuccini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il miglior caffè espresso al mondo? Lo prepara un ragazzo bresciano

BresciaToday è in caricamento