Barbecue: tre 'serial griller' bresciani ai campionati mondiali

Tre bresciani, un veronese e un mantovano in gara ai campionati mondiali di cucina alla griglia, in Svezia il prossimo giugno. Sono i cinque 'serial griller' del 4StarBBQ Team, con sede operativa a Brescia

Fonte: Facebook

Loro sono il 4StarBBQ Team, con sede ‘operativa’ in Via Duca degli Abruzzi a Brescia. Cinque ‘gnari’ con una passione condivisa, il barbecue, la carne alla griglia, le costolette. Tre sono di Brescia, uno è di Bergamo e un altro di Verona. Insieme se la giocheranno ai campionati mondiali di cucina alla griglia, in scena in terra svedese il prossimo giugno.

I cinque scatenati ‘serial griller’ sono Alex Franzosi di Brescia, Stefano Noli di Castrezzato, Emanuel Boscolo di Desenzano, Domenico Montini di Bergamo e William Zennari di Verona. Alle spalle tanta esperienza, ‘macinata’ tra le cucine all’aperto di casa e degli amici. Tante apparizioni in provincia e fuori, corsi di formazione, un blog tra i più seguiti nel settore.

Questo il curriculum a tutta griglia dei Four Star, freschi vincitori in Trentino Alto Adige del concorso nazionale categoria ‘Ribs’, costolette (o costine) di maiale, un premio che vale appunto la qualificazione ai Mondiali in Svezia. Poco più di un mese alla grande gara, e alla grande occasione.

Con un sogno nel cassetto, più volte ricordato: un trofeo internazionale di barbecue, una gara che riesca a coinvolgere i migliori griller d’Europa, e perché no anche d’America. Per giocarsela una volta in casa, ma in casa davvero, magari a Brescia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento