Domenica, 19 Settembre 2021
Economia Edolo

Mostra caprina, la campionessa viene da Bienno

Arriva da Bienno la Regina della Mostra Interprovinciale caprina dedicata alla razza Bionda dell'Adamello svoltasi ad Edolo.

La premiazione

Arriva da Bienno la regina della Mostra Interprovinciale caprina dedicata alla razza Bionda dell’Adamello svoltasi nei giorni scorsi ad Edolo: la vincitrice, un capo in lattazione nato nel 2015, è stata presentata dall’azienda agricola Barbara Bontempi, che ha vinto anche il premio come miglior allevamento. Il premio Miglior Mammella è andato al soggetto adulto (nato nel 2012) presentato dall’azienda di Ernestina Sacristani di Paspardo, mentre sul fronte “maschile” il campione di quest’anno è un becco adulto presentato dall’allevamento di Daria Vaira da Sellero.

Per la Bionda dell’Adamello erano presenti ben 188 capi a catalogo, presentati da 18 allevamenti, mentre per la mostra provinciale della Pecora di Corteno (presenti 7 allevatori con 72 capi totali) il premio per il miglior allevamento è andato all’azienda Domenica Martinotta di Corteno Golgi.

Per coronare l’evento anche il concorso dedicato ai formaggi caprini: nella categoria del classico Fatulì ha vinto l’azienda Le Frise di Artogne, nella formaggella di media stagionatura si è imposta l’agricola San Faustino di Valentino Bonomi di Ceto, mentre per quanto riguarda la miglior formaggella stagionata è salita sul podio l’azienda Le Casine di Sara Zanetti di Sabbio Chiese. Alle premiazioni erano presenti sia il sindaco di Edolo Luca Masneri che l’assessore all’agricoltura Luca Costa, oltre al presidente della sezione ovi-caprina di Aipa BsBg Roberto Alborghetti che ha ringraziato tutti gli allevatori presenti, oltre al comune di Edolo ed alla Comunità Montana di Valle Camonica per il contributo alla realizzazione dell’evento.

La mostra caprina di Edolo si è confermata anche quest’anno come un appuntamento irrinunciabile per la zootecnia di montagna - ha detto il presidente dell’Aipa di Brescia e Bergamo, Germano Pè - una vetrina importante su un comparto che sta facendo della qualità un presupposto fondamentale per imporre un prodotto 100% made in Italy, capace di trasmettere al consumatore l’autenticità dei sapori delle nostre terre”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mostra caprina, la campionessa viene da Bienno

BresciaToday è in caricamento