Economia

Storica villa gardesana venduta a un imprenditore polacco: un affare da 8 milioni

La notizia è di questi giorni: Villa Portesina a San Felice del Benaco è stata venduta per 8 milioni di euro a un imprenditore polacco. La struttura, dotata di un parco da 17mila mq, era in vendita da un paio d'anni

Storica villa gardesana venduta a un imprenditore polacco: un affare da 8 milioni di euro. Le operazioni si sarebbero concluse proprio in questi giorni: lo scrive Bresciaoggi. Molto più di una casa (con un grande parco), si tratta di un vero pezzo di storia: Villa Portesina a San Felice del Benaco.

Venne costruita a partire dal 1911, là dove prima c'erano dei campi coltivati (comunque vista lago). La villa venne realizzata in stile tardo ottocentesco, circondata da un parco da oltre 17mila metri quadrati, statue e percorsi in ciottoli, la casa del custode, un campo da tennis, un molo per l'attracco delle imbarcazioni (in seguito trasformato in darsena coperta).

In seguito Villa Portesina divenne la dimora del sottosegretario agli Esteri Serafini Mazzolini, negli anni del Duce, che ospitò tra i tanti anche l'ambasciatore del Giappone. Risulta documentata, nel 1944, la presenza del poeta americano Ezra Pound.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Storica villa gardesana venduta a un imprenditore polacco: un affare da 8 milioni

BresciaToday è in caricamento