menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Toscolano Maderno: riapre l'antica "Villa del Gladiatore"

L'apertura per adesso è riservata solo a gruppi ed esclusivamente su prenotazione. Dopo circa quaranta anni è pronto il percorso di visita

Apre definitivamente al pubblico (anche se per ora solo ai gruppi e solo su prenotazione) la villa romana di Toscolano. Ci sono voluti più di quarant’anni per vedere finalmente realizzato un percorso di visita che consentisse di ammirare da vicino i resti portati alla luce nel 1967 e le porzioni archeologiche indagate più di recente.


Da venerdì gruppi e classi scolastiche potranno finalmente accedere all’area archeologica che conserva i resti di uno dei più importanti edifici residenziali - per dimensioni, caratteristiche architettoniche e ricchezza delle decorazioni - presenti in età romana sulle rive del Benacus. Qualcuno l’ha già battezzata la «villa del gladiatore». Pare infatti che il proprietario della lussuosa residenza, appartenuta tra la fine del I e la prima metà del II secolo d.C. al condottiero Marco Nonio Macrino, abbia ispirato il regista Ridley Scott per il personaggio di Massimo Decimo Meridio, protagonista del film «Il gladiatore» interpretato da Russel Crowe

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento