Mercoledì, 22 Settembre 2021
Economia

Nuove assunzioni e una vision aziendale sempre più orientata alla sostenibilità per VGP Italia

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

Nell’ottica di ampliare il processo di sviluppo aziendale, VGP Italia ha in programma nuove assunzioni per il 2021 e pone tra le sue priorità una politica fortemente orientata al rispetto dell’ambiente, attraverso soluzioni sostenibili e innovative. Il team di VGP Italia sta puntando ad assumere professionisti ancor più specializzati e qualificati in linea con l’impegno dell’azienda verso pratiche edilizie sostenibili di qualità e numerosi progetti di costruzioni in pipeline. “Siamo felici di investire nel mercato italiano”, dichiara Agostino Emanuele, Country Manager VGP Italia, “il nostro obiettivo è quello di ampliare il team locale, ricercando in particolare profili legati all’edilizia sostenibile e alle energie rinnovabili”.

VGP, società paneuropea che possiede, sviluppa e gestisce parchi logistici e semi industriali di qualità, arrivata in Italia nel 2018 con sede a Segrate (MI) in via Cassanese 45, è oggi uno dei principali player nazionali nel settore Real Estate con sei parchi logistici nel Nord Italia e numerosi progetti in cantiere. “In più di due anni il team è cresciuto costantemente ed oggi annovera 11 professionisti che, con le loro competenze, contribuiscono all’espansione di VGP nel nostro Paese: una squadra coesa, professionale, carica di spirito di gruppo e senso di appartenenza.” – aggiunge il Country Manager – “Guardiamo al futuro basandoci sui valori che da sempre contraddistinguono il nostro operato, fatto di persone e professionalità, progetti innovativi, puntando su risorse capaci di lavorare bene in team e nell’ambito di partnership”.

Oggi, la squadra di VGP Italia conta su diverse tipologie di profili, anche trasversali, ciascuno con un ruolo definito ed esperienza nel settore Real Estate che spazia tra economia, finanza, facility management, marketing, progettazione tecnica e costruzione, e che contribuiscono alla crescita dell’azienda. “Il gruppo sta ponendo maggiore attenzione alla formazione interna attraverso sessioni tecniche dedicate all’edilizia sostenibile e all’energia rinnovabile, che daranno ai nostri team l’opportunità di ampliare il loro bagaglio di competenze e allo stesso tempo migliorare l’offerta di servizi rafforzando la fidelizzazione dei clienti”, conclude Agostino Emanuele.

Costruire edifici secondo un alto standard di edilizia sostenibile è una priorità chiave per VGP. In questa direzione l’azienda, che ha da poco pubblicato il suo secondo Corporate Responsibility Report, si impegna a diventare carbon neutral entro il 2025. Fondata nel 1998 nella Repubblica Ceca, oggi VGP conta uno staff di oltre 300 dipendenti, possiede e gestisce asset in 13 Paesi europei direttamente e tramite le sue Joint Venture. Proprio di recente, il Gruppo ha annunciato i suoi risultati per l’anno conclusosi il 31 dicembre 2020, con un utile netto record di 370,9 milioni di euro e un aumento dell’80,4% rispetto al 2019, oltre a una forte crescita del business per l’intero portafoglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuove assunzioni e una vision aziendale sempre più orientata alla sostenibilità per VGP Italia

BresciaToday è in caricamento