Fabbrica chiusa per sempre (occupava 440 operai): all'asta per 10 milioni di euro

Il 12 maggio prossimo finisce all'asta l'ex complesso industriale della Ocean di Verolanuova, poi Brandt Italia: prima della crisi occupava 440 operai. Capannoni in vendita per oltre 10 milioni

Là dove una volta c'erano più di 400 operai, sono rimasti solo i capannoni. Vuoti: un tempo ospitavano la fabbrica della Ocean di Verolanuova, marchio italiano di elettrodomestici prodotti dalla multinazionale spagnola Fagor Electrodomésticos, poi diventata Brandt Italia. Un poco alla volta, un pezzo alla volta la fabbrica ha chiuso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Della crisi di ristrutturazione (col senno di poi, irreparabile) se ne parlava dal 2012, tre anni più tardi l'azienda ha chiuso i battenti davvero. Dall'inizio della crisi all'ex Ocean ci lavoravano 440 operai: adesso tutto quello che ne rimane, sta per finire all'asta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sente male nel suo locale, ristoratore bresciano muore mentre sta lavorando

  • Coronavirus, in Lombardia via libera a calcetto e discoteche

  • Travolta in allenamento, è morta Roberta Agosti: era la compagna di Marco Velo

  • Esce a buttare lo sporco e non torna: scomparsa giovane mamma bresciana

  • Si appoggia a un masso e precipita nel vuoto: addio a Saverio

  • Intrappolato nel sottopasso, ragazzo di 30 anni rischia di annegare in auto

Torna su
BresciaToday è in caricamento