rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Economia Verolanuova

Centro commerciale all'asta: un deserto di 40 negozi dopo 7 anni vita

Bar, negozi, pure una pompa di benzina: finisce all'asta parte del Verolacenter di Verolanuova, il centro commerciale inaugurato nel 2009 e che non ha mai avuto grande fortuna

Il centro commerciale fantasma finisce all'asta. Non tutto, ma quasi: ad oggi resistono una manciata di marchi, tra cui un supermercato Bennet a ranghi ridotti e uno store cinese. Saranno invece messi in vendita cinque negozi, un bar e addirittura un distributore di benzina. Offerta minima: circa 1 milione di euro.

Siamo a Verolanuova, all'ormai tristemente noto Verolacenter: investimento da 50 milioni di euro, inaugurato nel 2009, oltre 47mila mq di superficie, 44 aree commerciali a disposizione di negozi, locali e punti vendita vari. Ne sono rimasti pochissimi.

Il supermercato Bennet, aperto però a singhiozzo perché con la crisi del centro commerciale anche la società aveva chiesto una “sospensiva” dell'attività commerciale. Poi un negozio di abbigliamento, un altro di calzature, due negozi cinesi (uno store e un parrucchiere).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro commerciale all'asta: un deserto di 40 negozi dopo 7 anni vita

BresciaToday è in caricamento