Martedì, 26 Ottobre 2021
Economia

Banca Valsabbina e Satispay: presentato a Brescia l’innovativo sistema di pagamento

Grande successo di pubblico intervenuto a Brescia alla presentazione ufficiale della partnership tra Banca Valsabbina, principale banca popolare bresciana, e Satispay, innovativo servizio di mobile payment.

Il Direttore Generale di Banca Valsabbina, Tonino Fornari, il Direttore Business di Banca Valsabbina, Paolo Gesa e Alberto Dalmasso, Co Founder e CEO di Satispay, hanno presentato i particolari della partnership con la quale l’Istituto bresciano si fa promotore del nuovo sistema di pagamento, pensato per esercenti e privati.

Tonino Fornari, Direttore Generale di Banca Valsabbina ha commentato: “Siamo orgogliosi di poter offrire all’interno delle nostre 70 filiali una soluzione innovativa come Satispay, che ci permette di rispondere alle sempre nuove necessita? dei nostri clienti, business e consumer. Banca Valsabbina e? da sempre attenta all’innovazione e all’impatto della tecnologia sui sistemi di pagamento, offrendo a tutti gli attori dell’economia locale servizi specialistici e innovativi e continuando a garantire massimi livelli di sicurezza, velocita? ed esperienza d’uso.”

Alberto Dalmasso, CEO di Satispay ha dichiarato: “Banca Valsabbina si e? dimostrata da subito un partner altamente reattivo e particolarmente rapido nel concretizzare la partnership con Satispay. Siamo certi che presto, grazie a questa sinergia, esercenti e consumatori bresciani saranno pienamente parte della dirompente rivoluzione Satispay, la rivoluzione dei pagamenti.”

L’innovativo servizio Satispay funziona attraverso una semplice applicazione gratuita, disponibile per qualsiasi smartphone e sistema operativo e permette di scambiare denaro con i contatti della propria rubrica telefonica, pagare presso esercenti fisici e online convenzionati ed effettuare le ricariche telefoniche. Per gli esercenti fisici e online aderenti al servizio non sono previsti costi di attivazione o canoni mensili ma soltanto una commissione fissa di 0,20 € per i pagamenti superiori a 10 €: tutti gli incassi inferiori a questa soglia non hanno alcuna commissione.

Banca Valsabbina, che da 120 anni accompagna la crescita e lo sviluppo economico del territorio bresciano integra in questo modo la propria offerta di soluzioni di pagamento all’interno della sua rete composta da 70 filiali: 50 in provincia di Brescia, 8 in provincia di Verona e 12 suddivise tra quelle di Milano, Bergamo, Monza Brianza, Modena, Vicenza, Padova, Trento e Mantova.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banca Valsabbina e Satispay: presentato a Brescia l’innovativo sistema di pagamento

BresciaToday è in caricamento