Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

A2A: primo trimestre 2013, utile netto di 76 milioni di euro

Ricavi scesi del 17,6% a causa delle minori vendite di gas all'ingrosso

A2A ha chiuso il primo trimestre del 2013 con un utile netto di 76 milioni di euro, in linea con l'analogo periodo del 2012, e un indebitamento finanziario netto calato a 4,24 miliardi di euro (-134 milioni rispetto alla fine dello scorso esercizio).

«Taglio dei costi»,
la fredda contabilità di A2A: 400 esuberi

I ricavi, spiega la società in una nota, sono scesi del 17,6% a 1,59 miliardi, soprattutto a causa delle minori vendite di gas all'ingrosso, mentre il margine operativo lordo è salito del 25,7% a 328 milioni di euro, grazie al contributo della filiera energia (153 milioni) che ha beneficiato dal consolidamento di Edipower e dell' "ottima performance" della controllata montenegrina Epcg.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A2A: primo trimestre 2013, utile netto di 76 milioni di euro

BresciaToday è in caricamento