Banchieri e dirigenti sotto accusa: sono 30 le persone nel mirino della Procura

Indagini Ubi Banca, tutti i nomi dei 30 dirigenti per cui la Procura di Bergamo ha chiesto il rinvio a giudizio. Ci sono volti noti come Giovanni Bazoli, Victor Massiah, Emilio Zanetti, Andrea Moltrasio

A poco meno di una decina di giorni dall'ultimo blitz della Guardia di Finanza, negli uffici anche bresciani di Ubi Banca, la Procura di Bergamo ha reso noto di aver chiesto il rinvio a giudizio di almneo una trentina di persone, tra dirigenti e volti noti, nell'ambito di un'inchiesta che indaga sui presunti ostacoli alle autorità di vigilanza.

Non solo: tra le responsabilità a vario titolo ci sarebbero anche delle influenze “illecite” nei confronti dell'assemblea dei soci. Le indagini si riferiscono a un lungo periodo di tempo (circa 6 anni, dal 2009 al 2015) e si legano all'inchiesta sulle “operazioni sospette” segnalate dall'Adusbef (l'associazione Difesa Utenti Servizi Bancari e Finanziari) e dai piccoli azionisti proprio di Ubi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel dettaglio, sono almeno una trentina le persone per cui è stato chiesto il rinvio a giudizio. Le accuse si riferirebbero a una sorta di “cabina di regia” da cui tutto sarebbe stato orchestrato, sia nei termini delle nomine degli organi decisionali dell'istituto bancario sia con operazioni appunto “sospette” così da dirottare o almeno orientare le decisioni dell'assemblea dei soci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento