Giovedì, 28 Ottobre 2021
Economia

Trenord: in arrivo 23 treni per 7.478 nuovi posti a sedere

"È un altro passo avanti di Trenord – ha dichiarato l’amministratore delegato di Trenord, Giuseppe Biesuz. L’acquisto di nuovi treni ci permetterà infatti di proseguire l’attuazione del piano di investimento di oltre 500 milioni di euro che si completerà entro il 2015"

Il consiglio di amministrazione di Trenord ha avviato le procedure per l'acquisto di 23 nuovi treni. Lo si legge in una nota in cui la società ferroviaria spiega che si tratta di 13 Tsr Ansaldo Breda (9 treni a 3 casse e 4 a 5 casse, pari complessivamente a 47 carrozze) e 10 Gtw Stadler a 4 casse, per un totale complessivo di 7.478 nuovi posti a sedere.

L'investimento complessivo ammonta a circa 130 milioni di euro per i Tsr e a 60 milioni di euro per i Gtw. I primi, a trazione elettrica, si aggiungono alla flotta degli 80 elettrottreni già in circolazione sulle linee suburbane.

I Gtw a trazione diesel, invece, saranno utilizzati sulle linee non elettrificate come la Parma-Brescia, Pavia-Codogno, Pavia-Vercelli e Pavia-Alessandria e sono dello stesso modello già in esercizio sulla Monza-Molteno-Lecco e Lecco-Como, conosciuto anche come 'Besanino'.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trenord: in arrivo 23 treni per 7.478 nuovi posti a sedere

BresciaToday è in caricamento