Venerdì, 18 Giugno 2021
Economia Viale Europa, 6

StartGo: è nata l'azienda che aiuta le imprese ad aprire oltre confine

La nuova realtà bresciana per una gestione operativa che, nell'arco di 24 mesi, consegna all'azienda cliente il proprio stabilimento all'estero "chiavi in mano"

Palazzolo s/O. L'internazionalizzazione e la delocalizzazione della produzione sta diventando sempre più una necessità per le aziende del nostro paese. Guardare all'estero può essere incoraggiante, ma è anche una sfida difficile che necessita di un'attenta analisi di fattibilità e di una gestione scrupolosa.

Per rispondere a questa urgente necessità dell'imprenditoria italiana, è nata StartGo - Avviamento Stabilimenti all'Estero, una nuova realtà bresciana che aspira ad essere sinonimo di gestione manageriale a 360° per le aziende che vogliono avviare, esportare o espandere il proprio business fuori dai confini nazionali.

L'idea di StartGo nasce dal suo founder e CEO Ing. Colla Giovanni che, dopo avere condotto con successo nel 2008 l'avviamento di due poli produttivi in Ungheria per conto di Serioplast SpA - azienda specializzata nella produzione di flaconi in plastica - crea un modello di management per l'avviamento di stabilimenti all'estero e decide di mettere il suo know-how al servizio delle Medie Imprese.

StartGo non propone una semplice consulenza, ma una gestione operativa che, nell'arco di 24 mesi, consegna all'azienda cliente il proprio stabilimento all'estero "chiavi in mano", perfettamente funzionante e già produttivo, grazie a una serie di servizi integrati.

La base di partenza è lo studio di fattibilità, dove viene fornito al cliente un progetto preliminare completo e un business plan dettagliato; poi si passa a un'analisi socio-economica del paese più vantaggioso per il tipo di azienda che il cliente intende avviare, si sceglie il sito produttivo su cui costruire e si procede alla fondazione legale della nuova impresa.

In questa prima fase StartGo aiuta anche ad ottenere i finanziamenti, sia locali che a livello Europeo. Le fasi successive prevedono il progetto del Plant Layout e l'organizzazione strutturale dell'azienda, la costruzione dello stabilimento, i contratti con i fornitori, l'installazione di macchinari e impianti. Seguono poi tutta una serie di attività manageriali volte a definire, gestire e coordinare un'efficace organizzazione e avviamento aziendale.

Una serie di step pianificati nei dettagli che garantiscono un totale supporto all'azienda che intende internazionalizzare la produzione. Attualmente StartGo è impegnata in Polonia e in Tunisia con l'avviamento di due nuovi poli produttivi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

StartGo: è nata l'azienda che aiuta le imprese ad aprire oltre confine

BresciaToday è in caricamento