Sabato, 25 Settembre 2021
Economia

Coldiretti: capodanno di crisi, 7 italiani su 10 l'hanno passato a casa

Secondo una ricerca Coldiretti, il 70% degli italiani ha organizzato in casa il cenone dell'ultimo dell'anno. Spesa in calo del 3%, stappate 80 milioni di bottiglie di spumante

Con la crisi oltre sette italiani su dieci (il 71%) hanno trascorso a casa il cenone del Capodanno, quasi equamente divisi tra chi ha preferito organizzare nella propria abitazione (40%) e chi è stato invitato da amici o parenti (31%).

- Il 2012 tutto d'un fiato: i fatti dell'anno appena trascorso

E' quanto emerge da un'analisi di Coldiretti-Swg secondo la quale a fine anno gli italiani hanno speso a tavola quasi 2 miliardi di euro, il 3% in meno rispetto allo scorso anno.

Coldiretti stima che siano state stappate almeno 80 milioni di bottiglie di spumante e che per il cenone siano stati consumati anche 6 milioni di chili di cotechini e zamponi, +8% rispetto all'anno scorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coldiretti: capodanno di crisi, 7 italiani su 10 l'hanno passato a casa

BresciaToday è in caricamento