Venerdì 24 ottobre: sciopero nazionale dei mezzi pubblici

A incrociare le braccia per otto ore, i lavoratori Usb, OrSA e Cib Unicobas

Lo sciopero generale nazionale dei trasporti indetto per venerdì  24 ottobre, dalle 9:00 alle 17:00, potrà comportare modifiche alla circolazione dei treni (Trenord e Trenitalia) e dei mezzi pubblici. In quest'ultimo caso, tuttavia, Brescia città non dovrebbe essere coinvolta.

La serrata è stata voluta da Usb, OrSA e Cib Unicobas contro le politiche sul lavoro del governo Renzi (jobs act e blocco dei contratti nel pubblico impiego) e in difesa dell'articolo 18.

I treni Trenord regionali potranno subire variazioni e cancellazioni. Non saranno coinvolte le fasce orarie di garanzia, ma alcuni disagi potranno verificarsi anche prima dello sciopero e alla ripresa del servizio. Le "Frecce" circoleranno invece regolarmente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

  • Giovane mamma uccisa dal cancro: lascia nel dolore marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento