Sabato, 20 Luglio 2024
Economia Desenzano del Garda

Con una mail l'azienda comunica che non pagherà lo stipendio: lavoratori in sciopero

40 i dipendenti. Tra sei mesi scade il contratto di solidarietà

Il 10 agosto è arrivata una mail dell'azienda, nella quale si annunciava che lo stipendio di luglio non sarebbe stato pagato. 40 dipendenti del gruppo Grancasa - storico punto vendita di arredamento ed accessori - 30 di stanza a Desenzano del Garda, altri 10 a Mantova, hanno intrapreso uno sciopero per rivendicare i loro diritti, ed essere pagati. La notizia è riportata sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi

La crisi è in atto da tempo, il gruppo Grancasa, che tramite la società "Il Mercatone di Desenzano srl" ha in gestione il punto vendita gardesano, avrebbe accumulato debiti per 100 milioni nei 20 punti vendita in Italia, e il piano nazionale di ristrutturazione prevede la chiusura di quelli di Desenzano, Mantova, Pavia e quelli in Umbria. Da qui i timori per il futuro, e lo sciopero per ottenere "entro fine agosto" lo stipendio di luglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con una mail l'azienda comunica che non pagherà lo stipendio: lavoratori in sciopero
BresciaToday è in caricamento