Venerdì, 30 Luglio 2021
Economia

Brescia: farmacie in sciopero il 1 febbraio 2012

Federfarma incrocia le braccia per dire no alla prospettiva di un aumento dell'attuale numero di farmacie fino a un massimo di 7.000 esercizi in più

Nonostante il passo indietro del governo sui farmaci di fascia C, Federfarma ha annunciato la chiusura dei punti vendita "se il Parlamento non modificherà il testo del decreto". La Federazione è favorevole a nuove aperture solamento per un massimo del 10% del totale delle farmacie esistenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brescia: farmacie in sciopero il 1 febbraio 2012

BresciaToday è in caricamento