Pasta Zara, azienda in crisi profonda: a rischio 114 operai bresciani

Un'offerta da 30 milioni di euro prima dell'ammissione al concordato preventivo: nella crisi di Pasta Zara a rischio lo stabilimento produttivo di Rovato

Rovato, lo stabilimento Pasta Zara

Ci sarebbero quattro offerte, o almeno quattro gruppi interessati: si parla dell'ipotesi di un'acquisizione delle quote del gruppo Pasta Zara, storica azienda trevisana – fondata esattamente 120 anni, nel 1898 – che alle prese con una crisi ormai irreversibile ha tempo fino al 7 dicembre prossimo per presentare il piano per l'ammissione al concordato preventivo.

Della richiesta di concordato se ne parla dalla scorsa primavera: l'allarme era stato lanciato dagli stessi operai del gruppo, che occupa 500 persone in tre stabilimenti, a Riese Pio X e a Muggia, poi nel Bresciano anche a Rovato. I lavoratori lamentavano una mancata retribuzione, con gli stipendi fermi da aprile, e avevano espresso preoccupazione per il futuro del gruppo.

Già allora si era parlato di “sacrifici”: con la cessione dell'azienda è inevitabile una ristrutturazione con probabili tagli al personale. E sarebbero proprio i 114 operai di Rovato quelli più a rischio: le ultime indiscrezioni, pubblicate da Bresciaoggi, raccontano di un interesse concreto (tra le quattro offerte di cui dicevamo poco fa) da parte del fondo italiano Finanziaria Internazionale e di quello britannico Pillarstone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul tavolo ci sarebbe un'offerta da 30 milioni di euro per l'acquisizione del totale delle quote dell'azienda: l'obiettivo sarebbe investire e rilanciare negli stabilimenti di Riese Pio X, in provincia di Treviso, e di Muggia a Trieste. Non ci sono notizie certe invece sulla fabbrica di Rovato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si sdraia sul divano, "Nonna sto male": 14enne muore il giorno dopo in ospedale

  • Batteri fecali e da fogna: tre spiagge bresciane sono fortemente inquinate

  • Allarme temporali nel Bresciano: rischio concreto di supercelle

  • Porta una sedia in giardino, gli cade sopra: carotide recisa, muore a 44 anni

  • Tempesta nella notte: frane e fiumi straripati, paese in ginocchio

  • Lago di Garda, prurito quando si esce dall'acqua: è la "dermatite del bagnate"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento