menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ricchezza: a Brescia in 17mila con più di mezzo milione di euro in banca

L'analisi ha preso in considerazione tutti coloro che vantano depositi per almeno mezzo milione di euro tra contanti e titoli. A Brescia i fortunati che rientrano in questa categoria sono per l'esattezza 17.177

I risultati di uno studio commissionato dalla Banca Cesare Ponti, sulla ricchezza delle famiglie bresciane nel 2010, hanno rivelato che i “ricchi” noti al fisco di Brescia sono 17mila.

L'analisi ha preso in considerazione tutti coloro che vantano depositi per almeno mezzo milione di euro tra contanti e titoli. A Brescia i fortunati che rientrano in questa categoria sono per l'esattezza 17.177 con depositi complessivi per 25 miliardi di euro (la media è di 1,4 milioni a testa). Si tratta in gran parte di imprenditori (4 su dieci) e di professionisti (35 per cento). Ma nutrita è anche la schiera dei pensionati (23 per cento). Mentre gli ereditieri senza altra occupazione rappresentano il 2 per cento del totale.


Nella classifica la Leonessa è ai primi cinque posti in Italia dopo Milano (70 mila ‘ricconi’ da 2 milioni di euro a testa), Roma, Torino e Bologna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Coronavirus

Dati sbagliati dalla metà di ottobre: così la Lombardia ha "sballato" i conti

Coronavirus

Covid: 43 casi in una settimana, in paese è allerta massima

Coronavirus

Focolaio Covid in paese: il sindaco chiude tutte le scuole

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento