Economia Rezzato

100.000 euro per la casa di riposo: in arrivo anche 19 posti di lavoro

C'è tempo fino a giovedì per presentare domanda all'azienda speciale Evaristo Almici di Rezzato: sono 19 le posizioni aperte nella Rsa, tra cui operatori socio-sanitari e fisioterapisti

L'azienda speciale Evaristo Almici di Rezzato lancia una sostanziosa campagna di assunzioni: sono infatti ben 19 le posizioni aperte per un posto di lavoro negli spazi della Residenza sanitaria assistenziale gestita dalla società costiutita dal Comune nel 2003, accreditata per 55 posti letto e un altro posto letto cosiddetto “di sollievo”. Attualmente occupa 30 lavoratori specializzati, a breve saranno quasi 50.

Nel dettaglio (come scrive il Giornale di Brescia) i 19 nuovi assunti andranno a sostituire i lavoratori che già c'erano, in appalto esterno con una cooperativa. Le proposte di lavoro sono a tempo indeterminato, con appositi bandi consultabili liberalmente sul sito web ufficiale della Evaristo Almici.

Il termine ultimo per presentare domanda è fissato per giovedì prossimo alle 12. Nei vari bandi di selezione pubblica si cercano due operatori socio-sanitari (gli Oss) per 35 ore settimanali e altri 14 operatori per 30 ore settimanali. In entrambi i casi si tratterebbero poi di assunzioni al quarto livello del contratto nazionale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

100.000 euro per la casa di riposo: in arrivo anche 19 posti di lavoro

BresciaToday è in caricamento