Mercoledì, 4 Agosto 2021
Economia

Cinquant'anni e non sentirli: la Imbalcarton di Prevalle oltre i 35 milioni di fatturato

Numeri da record per la Imbalcarton di Prevalle, che intanto sabato celebra i suoi primi 50 anni di attività con una festa nel palazzo del municipio. Nel 2016 prodotti 50 milioni di pezzi, per un fatturato di oltre 35 milioni

Michele Lancellotti (a destra) e il socio Sergio Avanzi - Foto (C) BresciaToday.it

Mezzo secolo di Imbalcarton: la storica azienda bresciana (con sede a Prevalle) che produce scatole e derivati da cartone ondulato (lo scorso anno più di 50 milioni di pezzi) celebra sabato sera l'anniversario del cinquantennale dalla sua fondazione. Correva l'anno 1967: l'azienda nasce durante una cena, dall'intuizione di un gruppetto di sei soci. Tra di loro anche Angiolino Lancellotti (impresario edile) e Rino Rizzardi (ex operaio allo scatolificio di Nave).

Sabato sera festa grande a Palazzo Morani, il municipio di Prevalle: una scelta voluta per rimarcare il forte legame con il territorio (l'azienda è anche sponsor, e da cinque anni, della squadra locale di basket). Nello storico palazzo cittadino sono attese quasi 500 persone (rigorosamente su invito): dipendenti di ieri e di oggi, clienti, fornitori e consulenti.

A fare gli onori di casa Michele Lancellotti, figlio di Angiolino e oggi Ceo dell'azienda valsabbina: insieme a lui sul palco anche Giuseppe Pasini, in qualità di presidente dell'Associazione Industriali Bresciani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinquant'anni e non sentirli: la Imbalcarton di Prevalle oltre i 35 milioni di fatturato

BresciaToday è in caricamento