Lunedì, 17 Maggio 2021
Economia San Bartolomeo / Via Federico Palazzoli

Più di mille luci bresciane illumineranno il nuovo ponte di Genova

Sono made in Brescia le oltre 1000 luci a led che illumineranno l'impalcato del nuovo ponte di Genova: la firma è della storica azienda Palazzoli, fondata nel 1904

Nuovo ponte di Genova (foto d'archivio)

Non mancano alcune prestigiose firme bresciane tra le oltre 80 imprese lombarde che hanno partecipato alla realizzazione del nuovo ponte di Genova, che verrà ufficialmente inaugurato ai primi di agosto: tra queste anche la storica azienda Palazzoli di Brescia, fondata nel 1904, che ha contribuito installando oltre un migliaio di luci a led di ultima generazione.

Una commessa forse non tra le più importanti della sua storia, economicamente parlando, ma di certo una di quelle che rimarrà negli annali: il prodotto utilizzato si chiama Rino Led, e servirà appunto a illuminare il nuovo impalcato del ponte Genova San Giorgio, progettato da Renzo Piano.

Inserti hi-tech per il nuovo ponte di Genova

Le plafoniere made in Brescia hanno inserti filettati e connettore rapido, e possono essere installate senza assere aperte: la struttura è in acciaio zincato, adatta a resistere alle vibrazioni, attrezzata con tecnologia Led multichip che garantisce un'elevata efficienza luminosa fino a 150 lm/W in uscita.

Come detto, la Palazzoli è stata fondata ben 116 anni fa, nel 1904, da un'idea di Federico Palazzoli (che verrà poi nominato Cavaliere del lavoro): ad oggi il brand Palazzoli è noto e conosciuto in tutto il mondo, con oltre 100 filiali di vendita sparse in cinque continenti. Il quartier generale si trova nell'omonima Via Federico Palazzoli a Brescia: lo stabilimento occupa più di 300 persone, ma nel mondo si contano più di 5mila rivenditori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Più di mille luci bresciane illumineranno il nuovo ponte di Genova

BresciaToday è in caricamento