Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

“Pezzi metallici nei fiocchi Jocca”: i lotti da ritirare

L'azienda Mondalez ha diffuso un comunicato ufficiale: alcune confezioni dei fiocchi di formaggio fresco magro Jocca potrebbero contenere dei corpi estranei metallici

Foto di repertorio

Corpi metallici nei fiocchi di formaggio Jocca. L'azienda Mondalez ha diffuso un richiamo precauzionale delle confezioni dei fiocchi di formaggio fresco magro Jocca per la possibile presenza di corpi estranei metallici. Tutti i lotti con scadenza  27/06/2018 sono stati ritirati dal mercato. Questi di diversi formai del prodotto:

  •     2×150 g – EAN 8001590002407
  •     2×175 g – EAN 7622210613455
  •     175 g – EAN 7622210138088
  •     Senza lattosio 150 g – EAN 7622210614827

Nel comunicato ufficiale diffuso dall'azienda, viene chiarito che “non appena è venuta a conoscenza di questa situazione, Mondelez International è entrata in contatto con le Autorità italiane competenti per informarle e procedere al richiamo volontario del prodotto come misura precauzionale”.

I fiocchi Jocca vengono prodotti dalla Mondelez Deutschland Snack Production nello stabilimento di Deller Weg 3, a Bad Fallingbostel, in Germania.

Ecco le catene di supermercati in cui è stato diffuso il richiamo:

  •     Bennet,
  •     Esselunga,
  •     Gros Cidac,
  •     Auchan,
  •     Crai,
  •     Decò,
  •     Sigma, 
  •     Simply,
  •     Unicoop
  •     Tirreno, 
  •     Basko,
  •     Cadoro,
  •     Coop,
  •     Sogegross,
  •     Carrefour.

L'azienda raccomanda a tutti i consumatori che avessero acquistato il prodotto con le caratteristiche indicate non devono consumarlo, ma possono contattare il numero verde 800 055200, così da trovare un accordo su un eventuale rimborso. Anche Esselunga ha diffuso un comunicato per informare i consumatori sui prodotti da non consumare.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Pezzi metallici nei fiocchi Jocca”: i lotti da ritirare

BresciaToday è in caricamento