menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Oro Cash crede in Desenzano: “Una piazza importante”

Breve intervista al responsabile vendite Rodolfo Brancaleone: "Desenzano è una città dalla forte attrattiva turistica, ci aspettiamo grandi risultati". Il sondaggio di Oro Cash per il sociale: "Contributi per la ricerca sul cancro"

Oro Cash è una realtà più che affermata sul territorio italiano, e quello di Desenzano del Garda è l’ennesimo negozio inaugurato, un’altra piccola grande soddisfazione sul cammino in crescita costante dell’azienda di base a Milano, con sede operativa a Cernusco Lombardone. “Oro Cash conta ormai quasi 300 negozi in tutto il territorio italiano – spiega Rodolfo Brancaleone, responsabile vendite – con uno sviluppo importante nell’ultimo anno e una buona previsione per il prossimo”. La formula è collaudata e per questo molto efficace: “Il nostro business si divide in due tronconi, la parte di proprietà e la parte di franchising. Abbiamo circa 150 negozi di proprietà e altrettanti in franchising, non per questo però meno importanti”.

In un momento difficile per l’economia non solo italiana, Oro Cash mantiene alto il suo standard. Ma è cambiato qualcosa con la crisi? “Non moltissimo anche se c’è molto interesse da parte dei media sulla compravendita dell’oro usato.. ma i nostri negozi sono rivolti alla doppia funzione di vendita e acquisto e la crisi internazionale non ha comportato grandi cambiamenti. Certamente le valutazioni si sono modificate, compreso il fixing che è molto aumentato”. Il fixing dell’oro è la quotazione ufficiale del metallo prezioso sul mercato di Londra, una procedura a cui fino a non troppi anni fa potevano partecipare solo ed esclusivamente i membri fondatori della London Bullion Market Association: in ogni caso si tratta di un prezzo puramente statistico e di riferimento.

Il nuovo punto vendita a Desenzano del Garda, una piazza così importante, potrà ancora migliorare la media dei clienti giornalieri? So che a Brescia e Provincia quotidianamente arrivano tra i 10 e i 20 clienti..

Le medie sono sempre difficili da fare, ogni piazza ha la sua realtà, ma una media del genere sarebbe certo più che auspicabile. Desenzano è una città dalla forte attrattiva turistica, e poi abbiamo un bel negozio, con delle bellissime vetrine, oltre a una bellissima posizione: tutto questo potrebbe anche migliorare le nostre aspettative.

Ma sempre in riferimento alla crisi, la clientela è sempre la stessa o è cambiato qualcosa?

Non abbiamo ancora fatto un’analisi dettagliata perché l’impennarsi della valutazione dell’oro deriva sì dalla crisi mondiale ma soprattutto dal crollo delle Borse delle ultime settimane. Non possiamo sapere se sono cambiate le fasce di clientela, credo comunque che rimarranno costanti. Le clienti donne sono il nostro 60%, gli uomini ancora il 40%.

Si è parlato anche di Oro Cash e dell’impegno nel sociale..

Abbiamo effettuato un sondaggio in tutte le nostre filiali, a tutti i clienti, ai quali abbiamo chiesto dove sarebbero state le loro intenzioni nel caso avessero voluto dedicarsi al sociale. In prima posizione abbiamo avuto il contribuire alla ricerca sul cancro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento