Brescia: IRTECO cerca 6 ispettori qualità del servizio di Trasporto Pubblico Ferroviario

L'attività si svolge presso le stazioni ferroviarie della Regione Lombardia e a bordo dei treni dell'intera rete ferroviaria regionale lombarda

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di BresciaToday

2012-03-02 16h33_26-2-2L’Istituto di Ricerca sui Trasporti e l’ECOnomia (IRTECO), nato nel 1975 come Società Cooperativa a Responsabilità Limitata (S.c.r.l.) sotto la Presidenza e Direzione Tecnica del fondatore Prof. Dott. Ing. Francesco Iannelli, sta cercando a Brescia 6 ispettori qualità del servizio di Trasporto Pubblico Ferroviario Lombardo.

Requisiti richiesti:

  • Età compresa tra i 21 e i 40 anni
  • Diploma scuola superiore
  • Disponibilità dal 1° Aprile 2012
  • Domicilio richiesto: comuni di Milano, Brescia, Lecco, Saronno, Pavia (o nel raggio di max 10 Km)
  • Connessione internet per l'invio quotidiano delle risultanze delle ispezioni

Descrizione attività:

Ciascun ispettore qualità inizierà la propria attività giornaliera presso la stazione ferroviaria dell'area di domicilio, dove farà rientro al termine del proprio turno di lavoro.
L'avvio dell'attività, per i candidati selezionati, sarà preceduta da momenti formativi svolti sia in aula sia sul campo alla presenza dei tecnici-professionisti della Società e di funzionari della Regione Lombardia.

  • Giorni effettivi di lavoro:

- Area Milano: 13 giorni/mese (di cui 2 sab e 1 dom);
- Aree Brescia, Lecco e Saronno: 12 giorni/mese (di cui 1 sab e 1 dom);
- Area Pavia: 6 giorni/mese (di cui 1 sab e 1 dom);

  • Turni da 8 ore al giorno, nella fascia oraria compresa tra le ore 06.00 e le ore 22.00
  • Tipologia Contratto: Collaborazione a progetto
  • Durata contratto: 12 mesi (+ eventuali ed ulteriori 12 mesi)
  • Retribuzione mensile:

- Area Milano: 760,00 €/mese lordi;
- Aree Brescia, Lecco e Saronno: 700,00 €/mese lordi;
- Area Pavia: 400,00 €/mese lordi.

Se interssati

I più letti
Torna su
BresciaToday è in caricamento