Gruppo Italbrix: 100 nuove assunzioni previste per il 2014

Il colosso nato dalla fusione di Italmark, Family Market e Zerbimar continua ad espandersi a Brescia e in tutta la Lombardia, prevedendo di fatturare mezzo miliardo di euro nel corso del 2014

Dalla fusione a inizio 2014 dei gruppi Italmark, Family Market e Zerbimar, è nato il colosso della distribuzione bresciana Italbrix.

Con oltre 100 punti vendita nella nostra provincia, più altri a Cremona e Mantova e con in progetto l'espansione anche nel Bergamasco, nel corso di quest'anno la nuova struttura prevede di assumere di oltre 100 lavoratori.

Le unità logistiche sono due: quella di Brandico, cha cura la distribuzione di frutta e verdura, e quella di Castenedolo, che si occupa di tutti gli altri prodotti e che ospita anche la direzione generale.

I prodotti Italbrix hanno inoltre conquistato altre quattro insegne presenti in Lombardia, tra cui i supermercati Effe Tre e Rex. Il fatturato previsto per quest'anno è di circa mezzo miliardo di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Una tragedia immensa: il piccolo Alberto ucciso da un tumore a soli 5 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento