Martedì, 22 Giugno 2021
Economia

La Valtrompia celebra il suo formaggio Nostrano Dop

Il taglio della prima fetta, della prima forma: in Valtrompia nasce la nuova DOP del formaggio bresciano, il Nostrano Valtrompia stagionato 12 mesi e con latte autoctone di mucche della Razza Bruna

Forme al 'lavoro' di Nostrano Valtrompia

Dopo il Grana e il Taleggio, anche il Nostrano Valtrompia. Un piccolo trionfo agroalimentare, con il taglio della prima forma di formaggio (stagionato) ufficiale che rientra dunque nella nuova DOP, la Denominazione d’Origine Protetta che a Gardone V.T. è come se avesse ricevuto un taglio del nastro.

Invece, si è tagliata la fetta, il simbolo gustoso di un progetto cominciato ormai più di 10 anni fa, e che ora da Pezzaze a Bovegno potrà coinvolgere i tantissimi produttori nostrani, nella produzione del formaggio di Valtrompia, Nostrano appunto.

Il latte, ovviamente, è valtrumplino, e arriva dalle mucche autoctone della Razza Bruna. Già attivo anche un Consorzio di Tutela, che lavorerà alla diffusione e alla promozione del prodotto, in lungo e in largo tra eventi e fiere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Valtrompia celebra il suo formaggio Nostrano Dop

BresciaToday è in caricamento