Mercoledì, 16 Giugno 2021
Economia Centro / Piazza della Loggia

Da oggi le multe ci costano di più: aumentano le spese di notifica

Passano a 15,23 euro le spese di accertamento e notifica sui verbali di violazione al codice della strada, fatti dalla Polizia Stradale

Le multe ci costeranno di più. Libero e Italia Oggi scrivono che il motivo è che passano a 15,23 euro le spese di accertamento e notifica sui verbali di violazione al codice della strada, fatti dalla Polizia Stradale. E' tutto scritto nel testo del dm Interno 8.7.2015 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 214, nella quale si stabiliscono i nuovi importi per coloro che non rispettano il Codice della strada, nel caso in cui le violazioni vengano accertate dalla Polizia di stato.

Le nuove tariffe sono in vigore da ieri, 16 settembre 2015: i verbali della Polizia conteranno, oltre all' importo della sanzione, anche la somma di 15,23 euro come spesa di notifica, i cui costi sono anticipati da Poste Italiane. In pratica entro il 30 novembre e il 31 maggio di ogni anno il Servizio Polizia Stradale provvede a verificare le spese di accertamento e di notifica dei verbali  dovute a Poste. 

I soldi servono a rimborsare la società Poste Italiane per la fornitura degli adeguamenti dei software, già nella disponibilità della Polizia Stradale, nonché per i costi relativi all' hardware e al software necessari a supportare tali applicativi. Libero aggiunge:

Sotto questo profilo il dm prevede inoltre che i vertici della Polstrada potranno rimodulare gli importi dovuti per le spese di notifica, alla luce di modifiche normative, ovvero sulla base dei maggiori o minori costi di accertamento per il responsabile del pagamento, derivanti dalle innovazioni tecnologiche e dall'applicazione di nuove soluzioni informatiche ai servizi resi da Poste Italiane alla stessa Polizia Stradale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da oggi le multe ci costano di più: aumentano le spese di notifica

BresciaToday è in caricamento