Economia

Morto Carlo Riva, pioniere dei motoscafi di lusso

Si è spento a 95 anni

Riva nel ricordo postato su Facebook

E' morto a Sarnico (parte bergamasca del lago di Iseo) Carlo Riva, pioniere della nautica mondiale e patron della società di costruzione dei celebri motoscafi di lusso che portano il suo cognome. Aveva 95 anni.

"Era il più grande di tutti - ha commentato Carlo Galassi, amministratore delegato di Ferretti, il gruppo che oggi detiene il marchio Riva -. Il mondo perde un geniale creatore di barche, un maestro di stile, un gigante della storia industriale e imprenditoriale della nostra Italia". "Personalmente perdo un maestro, un esempio di genialità, d'impegno e di amore per il lavoro. L'ingegnere ha insegnato a tutti noi cosa significano visione, creatività e passione. La sua inesauribile energia innovativa ne fa l'indiscusso Maestro della nautica del XX secolo, un uomo le cui straordinarie creazioni appartengono già alla storia. Le barche di Carlo Riva saranno per sempre le più belle del mondo, fonte d'ispirazione per tutti noi che sentiamo, forte, la responsabilità di custodire e portare nel futuro il più importante marchio della nautica mondiale".

L’Ingegner Riva non è stato solo uno degli imprenditori più stimati e conosciuti al mondo nel settore della nautica da diporto. Le sue innovazioni e le sue creazioni hanno lasciato un’impronta indelebile nella storia del costume e del design, facendo di Riva il cantiere più famoso di tutti i tempi e il simbolo di un’Italia produttiva e geniale.

Nato a Sarnico il 24 febbraio 1922, nel periodo leggendario della motonautica, all’inizio della produzione dei primi scafi da corsa, fu animato fin dalla più giovane età da una passione sconfinata per le barche e per il lavoro del cantiere. Nell’azienda di famiglia entrò da giovanissimo, seguendo le orme del padre Serafino, e prima ancora del nonno Ernesto e del bisnonno Pietro, fondatore dell’azienda nel 1842. Nel 1954, Carlo inaugurò il nuovo avveniristico cantiere - ancora oggi tutelato dalla Sovrintendenza ai Beni Artistici e Architettonici - e lo organizzò con un’impostazione produttiva all’avanguardia.

La biografia e cosa ha creato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto Carlo Riva, pioniere dei motoscafi di lusso

BresciaToday è in caricamento