Economia

Aeroporto Montichiari: nuove sinergie con Meridiana fly e Air Italy

Si è tenuto a Roma il primo incontro tra il Comandante Giuseppe Gentile, AD del nuovo Gruppo Meridiana fly e Air Italy, e Paolo Arena, presidente della Catullo Spa, la società che gestisce gli aeroporti di Verona e Brescia

Si è tenuto a Roma il primo incontro tra il Comandante Giuseppe Gentile, ad del nuovo Gruppo Meridiana fly e Air Italy, e Paolo Arena, presidente della Catullo Spa, la società che gestisce gli aeroporti di Verona e Brescia. Nel darne notizia la Catullo sottolinea che dall'incontro, sono emersi un ottimo feeling e comunione d'intenti, ed è scaturita la volontà delle societa di potenziare l'attività di Meridiana fly e Air Italy sugli Aeroporti del Garda.

"Entrambe le Compagnie Aeree hanno una presenza consolidata al Catullo - ha commentato il Comandante Gentile al termine dell'incontro - nel 2010 sono stati trasportati a Verona da Meridiana fly e Air Italy 1.235.282 passeggeri. Il bacino in cui insistono i due aeroporti del Garda è di estremo interesse per le Compagnie sia in termini di incoming che outgoing. Esistono grandi opportunità da costruire per crescere insieme". "Si è convenuto di predisporre nei prossimi giorni un piano di sviluppo - ha osservato Arena - sia delle operazioni linea che charter, che condividerò con il Cda. Lo sviluppo delle attività terrà conto della sinergia che la Catullo Spa è impegnata ad implementare, utilizzando lo scalo Catullo e Montichiari come due piste di un unico aeroporto".

(fonte ANSA)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto Montichiari: nuove sinergie con Meridiana fly e Air Italy

BresciaToday è in caricamento