Venerdì, 25 Giugno 2021
Economia Via Roma

La fine di un'epoca: storico supermercato del centro chiude i battenti

Da ormai due settimane è calato il sipario sul supermercato Sigma di Manerbio. Il punto vendita era stato inaugurato nel 1974

La crisi economica e il proliferarsi dei centri commerciali: sono pochi i negozi che riescono a tenere aperti i battenti nel cuore del paese. Succede a Manerbio, dove le strade un tempo costellate di piccoli negozi e botteghe si stanno progressivamente svuotando.

L'ultima eclatante chiusura solo due settimane fa: il supermercato Sigma di Via Roma ha abbassato per sempre la serranda. Un negozio storico: aprì nel 1974, a marchio Coop, solo un anno dopo l'inaugurazione del primo supermercato del paese, sorto in via Dante. A farne le spese saranno soprattutto gli anziani del quartiere: ora orfani di un alimentari facilmente raggiungibile a piedi. 

Cambiano i tempi e la geografia del paese: negli ultimi anni si è assisto al progressivo impoverimento commerciale del centro storico - solo in via XX settembre sono 9 gli immobili chiusi-  e alla proliferazione delle attività in zone periferiche.

In via Cremona, a pochi metri del centro commerciale 'Le arcate' approderanno a breve due giganti della grande distribuzione. L'attesa maggiore è per l'inaugurazione del nuovo supermercato a marchio Lidl, che sorgerà negli spazi dell'ex azienda confezioni manerbiesi: l'inaugurazione dovrebbe avvenire tra sei mesi. Tempi più brevi  per il nuovo punto vendita della catena 'Acqua e Sapone': i lavori sono infatti già a buon punto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La fine di un'epoca: storico supermercato del centro chiude i battenti

BresciaToday è in caricamento