Maxi albergo vista lago da 20 milioni di euro

Alla faccia della crisi (del cemento): a Lonato si ragiona sul progetto di un maxi albergo da 35mila metri cubi, alto 10 metri e dal costo di 20 milioni di euro. L’area interessata è quella del lido, a due passi dalla spiaggia

Foto di repertorio

Pazza idea ma non troppo: un maxi albergo a due passi da lago. Altro che crisi dell’edilizia: sul Garda il mattone piace ancora, eccome. Tanto che a Lonato si chiacchiera del futuro albergo che dovrebbe sorgere – tempi ancora tutti da definire – proprio al Lido, al confine con Desenzano e Padenghe. La notizia è stata riportata dal Giornale di Brescia.

I dettagli del progetto ancora non ci sono, metrature e spazi occupati invece sì. Tutti recuperabili grazie allo sportello Suap – Sportello Unico Attività Produttive – del Comune. E questi dovrebbero essere i numeri della struttura di domani: 35mila metri cubi per 15mila metri quadrati, altezza massima fissata in circa 10 metri.

Sarà diviso in blocchi, e dotato di piscina all’aperto, sauna e Spa, ristorante e area relax, palestra e fitness, una sala convegni. Significativa anche la ‘quota’ di ospitalità: in tutto dovrebbero essere più di 150 camere. Investimento previsto? Dai 15 ai 20 milioni di euro. Non male.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento