Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Mutui, Regione Lombardia aiuterà le giovani coppie

Il finanziamento potrà essere utilizzato per l'acquisto della prima casa con un valore massimo di 280.000 euro

Con uno stanziamento di 4,5 milioni di euro, la Regione Lombardia ha prorogato la misura a sostegno delle giovani coppie nell'acquisto della prima casa con un valore non superiore a 280.000 euro.

A Palazzo Lombardia, il presidente Roberto Maroni, l'assessore alla Casa Paola Bulbarelli e il presidente della commissione regionale dell'Abi, Franco Ceruti, hanno firmato l'aggiunta al protocollo d'intesa del 2012.

L'accordo, hanno spiegato, prevede l'abbattimento di 2 punti percentuali sul tasso d'interesse per i primi 5 anni di mutuo: l'istituto di credito che l'ha concesso riceverà un contributo regionale attraverso Finlombarda.


Le giovani coppie, secondo le regole di accesso, non devono avere compiuto 40 anni, si devono essere sposate nel secondo semestre del 2013, non devono avere un Isee superiore a 40.000 euro annui. Termine ultimo della presentazione delle domande, il 28 febbraio 2014.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mutui, Regione Lombardia aiuterà le giovani coppie

BresciaToday è in caricamento