Economia

Lombardia: Pd promuove il 'distretto bio' dell'Oglio-Po

Tour promozionale del primo distretto rurale lombardo a vocazione biologica. Dopo l'incontro di venerdì scorso a Casalmaggiore, la prossima tappa è prevista il 25 novembre a Viadana

Il fiume Oglio

Al via il viaggio del Pd lombardo per la promozione del primo distretto rurale della Lombardia a vocazione biologica, nella zona dell'Oglio-Po tra Cremona e Mantova.

Venerdì scorso i consiglieri regionali che hanno proposto questo progetto, Agostino Alloni e Marco Carra, hanno visitato il comune di Casalmaggiore (Cremona).

All'incontro, cui erano presenti il sindaco di Casalmaggiore Claudio Silla e il presidente del Gal (Gruppo di azione locale) dell'Oglio-Po Giuseppe Torchio, hanno partecipato gli enti, le associazioni e le aziende agricole interessati a partecipare alla costituzione del distretto.

La prossima tappa sarà il 25 novembre a Viadana (Mantova) con l’assessore regionale lombardo all'Agricoltura Gianni Fava. "L’obiettivo è arrivare a questo incontro presentando un progetto già operativo, hanno detto i consiglieri Pd.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia: Pd promuove il 'distretto bio' dell'Oglio-Po

BresciaToday è in caricamento