Economia

Lombardia: la Regione proroga di 3 mesi la Cig in deroga

Per l'assessore regionale al Lavoro, Valentina Aprea, le risorse finora garantite ammontano al "miliardo di euro stanziato dalla legge Fornero"

Nel corso della commissione regionale per l'Istruzione, la formazione e il lavoro, è stato sottoscritto un accordo tra Regione Lombardia e le parti sociali lombarde, che proroga per tre mesi il precedente accordo regionale per la concessione degli ammortizzatori sociali in deroga: lo riferisce una nota della Regione, spiegando che "la proroga dell'accordo regionale si è resa necessaria per il prolungarsi, a livello nazionale, dell'iter per l'emanazione del decreto interministeriale, che modificherà i criteri per la Cassa integrazione e mobilità in deroga".

"Per quanto riguarda le risorse - commenta l'assessore regionale al Lavoro, Valentina Aprea -, visto che per il 2014 è garantito un miliardo di euro stanziato dalla legge Fornero, il Governo deve dare delle risposte su come intende garantire la copertura dell'ultimo trimestre 2013, prevedendo da subito ulteriori stanziamenti oppure consentendo l'anticipazione per il 2013 delle risorse stanziate sull'esercizio finanziario 2014, prevedendo in ogni caso che siano garantite da subito le risorse, per consentire alla Regione Lombardia di procedere con le nuove autorizzazioni fin dal primo gennaio 2014".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lombardia: la Regione proroga di 3 mesi la Cig in deroga

BresciaToday è in caricamento