rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Economia

Rischio listeria: allerta nei supermercati per una confezione di prosciutto

Nuovo richiamo cautelativo del Ministero della Salute

C'è un nuovo "allarme" listeria: dopo i ritiri di verdure e ortaggi surgelati dei giorni scorsi, è arrivata la notizia di un nuovo richiamo cautelativo per possibile presenza di listeria. Questa volta - come si legge sul sito del ministero della Salute - la segnalazione riguarda il Prosciutto cotto Cesare Fiorucci 'Quanto Basta per 2 persone' 90g.

Il numero di lotto coinvolto è il 8278001840, con data di scadenza 5 agosto 2018.

Il ministero invita i "consumatori che avessero acquistato il prodotto con lotto/scadenza indicati a non consumarlo e a riportarlo nel punto vendita". Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al numero verde 800 868 060 oppure all'indirizzo email servizioclientifiorucci@campofriofg.com.

Si tratta del quarto richiamo in Italia per possibile presenza di Listeria, dopo le verdure surgelate Freshona, alcuni prodotti di minestrone Findus e un lotto di mix di verdure surgelate a marchio Pinguin (qui l’elenco con tutte le informazioni e i lotti ritirati).

Cos’è la listeriosi

La listeria è il batterio responsabile della listeriosi, una grave infezione che, anche se in casi rari, può portare alla morte soprattutto soggetti fragili come neonati, anziani, donne incinte e adulti immuno-compromessi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio listeria: allerta nei supermercati per una confezione di prosciutto

BresciaToday è in caricamento