rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Economia

Leno: la Alnor ceduta all’asta per 2,13 milioni di euro

LENO. La Alnor è stata ceduta per 2,13 milioni di euro alla Aps Arosio Extrusion, società di Mariano del Friuli, in provincia di Gorizia.

La Aps si era già interessa all’azienda bresciana nell’ottobre 2012, all’epoca del concordato preventivo. L’obiettivo della proprietà, con forti problemi di liquidità, era quello di cedere per permettere la continuità aziendale.

Lo scorso anno è arrivata un’altra pesante crisi, che ha portato al fallimento definitivo. La Alnor è stata dunque venduta all’asta dal curatore fallimentare Giovanna Lombardi.

La nuova proprietà cercherà di riavviare parte della produzione, quella riguardante le lavorazioni in alluminio. Da questo punto di vista, si tratta sicuramente di un bel regalo di Natale per fronteggiare l’emergenza disoccupazione nella nostra provincia. I lavori per sistemare lo stabilimento, assieme alla manutenzione dei macchinari fermi da tempo, richiederanno comunque diverse settimane. Al momento, tuttavia, non è ancora possibile sapere quanta manodopera avrà bisogno la nuova attività.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leno: la Alnor ceduta all’asta per 2,13 milioni di euro

BresciaToday è in caricamento