menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I professionisti bresciani più richiesti del 2019

La top ten italiana (e bresciana) dei professionisti più richiesti nel 2019: lo psicologo, a sorpresa, al primo posto, seguito da imbianchini e installatori di aria condizionata

Quali sono i professionisti bresciani più richiesti del 2019? Per rispondere alla domanda il portale ProntoPro.it, che raccoglie più di 400mila professionisti suddivisi in 500 categorie, ha pubblicato la classifica annuale dei lavori più cercati sul web anche in provincia di Brescia. “Il nostro portale – si legge in una nota – è un osservatorio privilegiato sulle abitudini degli italiani, in grado di definire quali sono le professioni più ricercate, il tipo di mansioni, i costi di un professionista anche a seconda della posizione geografica”.

Tutti a caccia di uno psicologo

I primi tre posti nella graduatoria bresciana non si discostano dalla graduatoria generale di tutta la penisola. E così, al primo posto, troviamo lo psicologo: anche in Italia è la professione più ricercata sul web nel 2019. “Un dato – scrive ProntoPro – che la evidenzia come una figura sempre più utile per la crescita personale. Il fatto che lo si ricerchi online è però forse retaggio di un tabù che non abbiamo ancora superato del tutto: l’aiuto di uno psicologo viene ancora visto come qualcosa di cui vergognarsi, dunque il web consente di muoversi lontano da occhi indiscreti”. 

Le professioni più richieste in provincia di Brescia

Subito dopo lo psicologo, al secondo posto troviamo un professionista che non manca mai: l’imbianchino. Seguono gli installatori di aria condizionata, il personal trailer, l’insegnante di inglese, il nutrizionista, il riparatore di telefoni e tablet, l’idraulico, l’avvocato, le ditte di traslochi. Nella top ten bresciana sono quattro i professionisti del settore dei servizi per la casa tra i più ricercati nel corso dell’anno.

Le professioni più richieste in Italia

Come detto, per le prime posizioni la graduatoria è la stessa, anche in Italia: dunque lo psicologo, poi l’imbianchino (che era al primo posto lo scorso anno), gli installatori di aria condizionata, insegnanti di inglese, personal trainer (che era sul podio nel 2018), nutrizionisti, ditte di traslochi, idraulico, impresa edile e imprese di pulizie.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento