Terme sul lago d'Iseo, si comincia: a ottobre via alle trivellazioni per il pozzo

Scavi al via dalla fine di ottobre: a Sassabanek di Iseo si prevedono investimenti per 2 milioni e 300mila euro. Si trivella in cerca dell'acqua calda: scorrerebbe fino a 49 gradi, a 1200 metri di profondità

Terme sul lago d'Iseo, si comincia a far sul serio: in occasione della presentazione delle nuove iniziative per la stagione estiva di Sassabanek è stato annunciato anche il primo cronoprogramma per la realizzazione del parco termale. Dell'acqua calda si sa ormai da un paio d'anni, adesso finalmente si scava: lavori al via dalla fine del prossimo ottobre.

L'investimento complessiva si aggirerebbe intorno ai 2 milioni e 300mila euro. Sarebbero tre manche da 750mila euro ciascuna, finanziate insieme da Sassabanek, da Regione Lombardia e da Cogeme, la multiutility con sede a Rovato e che si occupa anche di acqua.

Acqua calda, per ora, e non acqua termale: ma scorrerebbe comunque a circa 38 gradi a 800 metri di profondità, mentre raggiungerebbe addirittura i 49 gradi scendendo fino a 1200 metri. Questi i dettagli del progetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Nel Bresciano il primo Porsche Experience Center d'Italia (da 26 milioni)

Torna su
BresciaToday è in caricamento