Domenica, 17 Ottobre 2021
Economia

Disastro disoccupazione giovanile: record su record, ora è al 37,1%

Ogni mese che passa il dato sulla disoccupazione giovanile registra un nuovo record: l'ultimo a novembre 2012. I senza lavoro sono in tutto 2,9 milioni: Belpaese verso la deriva spagnola

Il tasso di disoccupazione giovanile (15-24 anni) a novembre è pari al 37,1%, si tratta del record assoluto, ai massimi sia dalle serie mensili, ovvero da gennaio 2004, sia dalle trimestrali, cominciate nel quarto trimestre '92: lo rileva l'Istat.

A novembre, tra i 15-24enni le persone in cerca di lavoro, ovvero disoccupate, sono 641 mila e rappresentano il 10,6% della popolazione nella stessa fascia d'età.

Sul totale della popolazione, il numero delle persone senza lavoro resta vicino ai 2,9 milioni, precisamente a 2 milioni 870 mila. Su base annua, invece, la disoccupazione è cresciuta del 21,4%, ovvero di 507 mila unità.


Cresce ancora il record di disoccupazione anche nell'Eurozona. Sempre a novembre, secondo Eurostat il dato ha infatti raggiunto l'11,8% (11,7% a ottobre), pari a 18,8 milioni di persone.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disastro disoccupazione giovanile: record su record, ora è al 37,1%

BresciaToday è in caricamento