Primo giorno in Borsa: le azioni della Intred volano quasi al +19%

Scambi per quasi un milione e mezzo di euro al primo giorno in Borsa per la Intred: il titolo chiude sfiorando il +19%

La posa di cavi in fibra ottica (foto d'archivio)

Come inizio non c'è male, anzi: forse meglio di così non si poteva cominciare. Ha chiuso sfiorando il +19% il primo in giorno in Borsa della Intred Spa, azienda bresciana - il quartier generale è in città, in Via Pietro Tamburini - specialista della fibra ottica che solo in provincia conta più di 25mila utenti (e che continua a posare nuovi cavi, in questi giorni anche a Polpenazze del Garda, solo per citarne uno).

Per la prima volta in Borsa a Milano, nel mercato Aim: e come da tradizione, è toccato al presidente Daniele Peli (mercoledì mattina alle 9) suonare la campanella che ha dato il via alle contrattazioni. E il titolo bresciano è andato bene, benissimo: partito a 2,27 euro come prezzo di collocamento, ha chiuso a 2,70, in crescita del +18,9% e con picchi (in apertura) anche del 22%.

Nella sola giornata di mercoledì sono state scambiate più di mezzo milione di azioni, per quasi 1 milione e mezzo di euro. Foto di gruppo tra dirigenti e impiegati, la dedica del presidente Peli alla famiglia, l'occasione per fare un bilancio dell'azienda che ormai “tira” da parecchi anni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel prossimo biennio Intred annuncia investimenti compresi tra i 20 e i 25 milioni di euro, dopo averne comunque già investiti una decina negli ultimi due anni. Ad oggi il gruppo conta 64 dipendenti: da qui al 2020 saranno più di ottanta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento