Crisi profonda per le Industrie Pasotti: continua lo sciopero dei lavoratori

Lunedì lo sciopero nella sede di Prevalle, martedì la mobilitazione si è spostata a Sabbio Chiese: i dipendenti lamentano il mancato rispetto dei tempi concordati per il pagamento delle mensilità di dicembre

Foto d'archivio

Non si placa l'onda di proteste dei lavoratori delle Industrie Pasotti: lunedì i dipendenti del sito di Prevalle hanno indetto 8 ore di sciopero, martedì le proteste si sono spostate nella sede di Sabbio Chiese, dove l'azienda produce componenti per l'industria del bianco e dell'automotive.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

All'origine dello sciopero, fanno sapere i lavoratori, ci sarebbe il mancato rispetto dei tempi concordati per il pagamento degli stipendi di dicembre. Una questione che interesserebbe circa 320 dipendenti della storica azienda bresciana, che sta attraversando un periodo di profonda crisi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha aperto il nuovo ipermercato: un maxi-store da 5.788 mq (e 120 dipendenti)

  • Terribile tragedia: bimba di 7 mesi muore soffocata da un palloncino

  • Alcol a minori, sporcizia ovunque e cibo scaduto: 12.000 euro di multa per un fast food

  • Si sente male in classe, è positivo al tampone: nuova quarantena a scuola

  • Tragedia sui cieli della Lombardia: aereo precipita e prende fuoco, due morti

  • Paurosa caduta dal bici, lo trovano in un bagno di sangue: è morto in ospedale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento