Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Crisi profonda per le Industrie Pasotti: continua lo sciopero dei lavoratori

Lunedì lo sciopero nella sede di Prevalle, martedì la mobilitazione si è spostata a Sabbio Chiese: i dipendenti lamentano il mancato rispetto dei tempi concordati per il pagamento delle mensilità di dicembre

Foto d'archivio

Non si placa l'onda di proteste dei lavoratori delle Industrie Pasotti: lunedì i dipendenti del sito di Prevalle hanno indetto 8 ore di sciopero, martedì le proteste si sono spostate nella sede di Sabbio Chiese, dove l'azienda produce componenti per l'industria del bianco e dell'automotive.

All'origine dello sciopero, fanno sapere i lavoratori, ci sarebbe il mancato rispetto dei tempi concordati per il pagamento degli stipendi di dicembre. Una questione che interesserebbe circa 320 dipendenti della storica azienda bresciana, che sta attraversando un periodo di profonda crisi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi profonda per le Industrie Pasotti: continua lo sciopero dei lavoratori

BresciaToday è in caricamento