Calcinato: ore decisive per la vertenza del gruppo Imar

Nuovo incontro in Comune tra azienda e sindacati: l'obiettivo è trovare un accordo per la riassunzione degli 88 operai rimasti senza lavoro

Utilizzo degli ammortizzatori sociali con l’obiettivo della riassunzione degli 88 lavoratori e un piano di rientro delle spettanze arretrate. Sono i due punti, fa sapere la Cisl di Brescia, ancora da chiarire per il perfezionamento del contratto d’affitto di ramo d’azienda del Gruppo Imar di Calcinato.

Se n’è discusso a lungo venerdì pomeriggio nella sede del Municipio di Calcinato dove il Sindaco ha aperto un tavolo di confronto istituzionale per cercare una soluzione alla crisi che ha portato al blocco della produzione.

Oggi, lunedì 10 dicembre, azienda e sindacati si incontreranno nuovamente: solo la firma dell’accordo sindacale, infatti, potrà dare efficacia al contratto d’affitto con il passaggio ad una nuova gestione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 1 aprile 2020

  • Arresto cardiaco, muore nella sua auto: era in malattia e aveva la febbre

  • Ingerisce una batteria e rimane soffocata: morta bimba di tre anni

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune | 2 aprile 2020

  • Coronavirus: morto cassiere di 57 anni, supermercato chiuso per lutto

  • "Nella mia Brescia tragedia di proporzioni devastanti: i nonni non ci sono più"

Torna su
BresciaToday è in caricamento